Il Metodo Résonnance

 

 

La Pedagogia Résonnance: fenomenologia del suono e del gesto negli anni ha sempre più mostrato le sue potenzialità attraverso lo sviluppo di una serie di attività che hanno dato vita al Metodo Résonnance. L’aspetto della condivisione della musica, praticata secondo la Pedagogia Résonnance che ci ha insegnato che tutto nasce da una relazione giusta, è una verità che ciascuno può riconoscere dentro di sé. La condivisione nasce, secondo il Metodo Résonnance, proprio da quello che la musica ci insegna, ovvero dal fatto che in ciascuno è presente una sorta di “maestro interiore” che ci indica infallibilmente che c’è una verità che tutti riconosciamo e che ci unisce tutti al di là della nostra condizione sociale, culturale, intellettuale, religiosa ecc. Questo spazio interiore, inviolabile, dove tutti gli uomini si possono incontrare, è il nostro santuario della gratuità, questo momento interiore che nessuno può acquistare o può sottrarci. Questo è lo spazio della libertà interiore dell’uomo ed è il dono della musica perché la musica ci insegna questo.

Da qui nascono:

-   i concerti di solidarietà, svolti in ogni tipo di struttura in cui la musica abitualmente non arriva (case di riposo, ospedali, carceri, campi profughi, centri di accoglienza per persone con disabilità ecc.) che i musicisti di Résonnance offrono in tutto il mondo.

-   le Masterclasses gratuite che vengono offerte (a persone di ogni età e con qualsiasi tipo di preparazione musicale, senza alcuna precondizione) con cadenza mensile dalla concertista internazionale Elizabeth Sombart, fondatrice e presidente della Fondazione Résonnance (attualmente dotata di 7 filiali nel mondo) e dai suoi collaboratori nei diversi paesi.

-    Il progetto di costituzione di un’Accademia Résonnance, una formazione offerta a musicisti sulla fenomenologia del suono e del gesto, alla quale si uniscono i concerti di solidarietà in ogni Paese in cui Résonnance è presente, ridefinendo il ruolo e la missione dell’artista nella società anche attraverso la possibilità di momenti di accoglienza gratuita di musicisti che vogliano fare una vera esperienza di silenzio dal quale il suono possa rinascere.

 

 

© Copyright 2018 Studio Mariotti. All Rights Reserved.

Search

Privacy Policy