Tomasz Nizegorodcew

 

Dall’età di 6 anni e fino all’esame di maturità, studia il pianoforte; gli ultimi cinque anni con Marian Rybicki. L’iscrizione alla Facoltà di medicina comporta un’interruzione, per alcuni anni, di esercizio sistematico del pianoforte. Si dovrà attendere il 1987, per una graduale ripresa dello studio, che diventerà più intenso dopo la nascita della Résonnace Italia. Grazie a una serie di circostanze fortunate: l’amicizia con Gaea Pallavicini e la sua passione per la musica, e poi con la Presidente, Elizabeth Sombart, partecipa ai primi eventi della nascente filiale italiana. Successivamente suona – a quattro mani - in qualche concerto organizzato dalla Résonnance.

Comunque la sua attività principale è quella di chirurgo ortopedico, svolta per oltre 40 anni presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore

Dal 2015 Svolge l’attività chirurgica, oltre alle case di cura Villa del Rosario e Paideia, presso la struttura accreditata con il SSN, Ospedale San Carlo di Nancy a Roma

Dal 2014 eletto Membro dell’Assemblea dei Trustees della AO Foundation (Associazione internazionale per lo studio dell’osteosintesi), in rappresentanza dell’AOTrauma Italy

2012-2014 Direttore Unità Operativa Complessa (Primario) di Ortopedia e Traumatologia nel Policlinico Universitario A.Gemelli in Roma

Dal 2008 a 2014 Professore di Malattie dell’apparato locomotore al Corso di laurea magistrale in Medicina e chirurgia all’Università Cattolica.

1974 laurea in Medicina e chirurgia, Università degli Studi di Roma 1970 laurea in Medicina e chirurgia, Università Jagellonica di Cracovia

Attività scientifica

Dal 2000, come membro della Faculty (nazionale, regionale ed internazionale) dell’AOTrauma Europe partecipa, come docente o come Presidente, ai corsi di Traumatologia della Associazione, tenutisi in Italia ed in Svizzera

Partecipa attivamente a circa 120 congressi in Italia e all’estero presentando circa 230 lavori nel campo della patologia dell’anca (fra gli altri: Varsavia 1973, Boston 1994, Sydney 1999), della colonna vertebrale (Bologna 1982, Stockholm 1986, Acapulco /Messico 1993, Wroclaw/Polonia 1994), della traumatologia (Amsterdam 1996, San Francisco 2001, Helsinki 2003).

Pubblicazioni

Autore di circa 85 pubblicazioni scientifiche nel campo di ortopedia e traumatologia, in particolare nel campo di patologia dell’anca, della patologia vertebrale e della traumatologia.

Attività di ricerca

Ha partecipato alle ricerche nei campi di chirurgia vertebrale, dell’osteosintesi, dell’impiego delle proteine morfogenetiche nel trattamento delle fratture (ricerca internazionale multicentrica, come sperimentatore principale). Ha condotto gli studi sull’impiego dei mezzi di sintesi ricoperti di antibiotici nella prevenzione delle infezioni in chirurgia ortopedica, sull’osteosintesi nelle fratture esposte.

© Copyright 2018 Studio Mariotti. All Rights Reserved.

Search

Privacy Policy